Africo

Reggio, in 1/mo semestre + 56% export

E' cresciuto del 55,9% - da quasi 92 a oltre 143 milioni di euro (+51 milioni) - l'export dalla Città metropolitana nei primi sei mesi del 2018 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A darne conto è la Camera di Commercio di Reggio. "Dei 51 milioni di export in più - riporta un comunicato - 44 sono da associare a quattro comparti manifatturieri, alcuni innovativi e legati ad imprese di grandi dimensioni, altri storicamente legati al territorio ed alle produzioni tipiche: i mezzi di trasporto (+18,4 milioni di euro), gli apparecchi elettrici (+13,3 milioni), la chimica, con le attività di estrazione delle essenze agrumarie che, in realtà, per il territorio reggino rappresenta da molti anni un settore vocato all'export (+12,6 milioni) e l'agroalimentare che ha registrato +2,6 milioni di euro. "I primi sei mesi del 2018 - afferma il presidente della Camera di Commercio reggina, Antonino Tramontana - rappresentano uno stimolo a fare meglio in chiave internazionalizzazione".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie